Teatro nei cortili: Paolo Rossi

paolo rossi
foto Jacopo Gussoni

Prosegue col terzo appuntamento Teatro nei cortili, la rassegna che il Teatro della Cooperativa, in collaborazione con ABITARE Società Cooperativa e l’Associazione Insieme nei cortili, propone agli abitanti delle storiche case di ringhiera di Niguarda, Dergano e Affori. Lunedì 13 luglio sarà Paolo Rossi, il più imprevedibile e incisivo degli attori comici italiani, ad animare lo spazio di Via Zanoli 15 ad Affori.

L’iniziativa è gratuita e sarà trasmessa in streaming. Per rispettare le normative vigenti sarà aperta solo ai residenti del cortile e in caso di maltempo sarà riproposta martedì 14 luglio.
Paolo Rossi, che collabora da anni col Teatro della Cooperativa, sarebbe stato ancora protagonista sul palco di Via Hermada 8, insieme a Renato Sarti, con un nuovo lavoro, Cinque Giornate di Milano, un evento speciale, cancellato a causa dell’emergenza Covid19.

Dopo il successo della prima edizione, il capocomico per eccellenza e il direttore artistico del Teatro della Cooperativa sarebbero stati interpreti di una serie di serate che, partendo dall’ improvvisazione e raccogliendo storie ed esperienze dalle strade del quartiere di Niguarda, avrebbero portato alla nascita di una stand up resistente, capace non di parlare della periferia, ma con la periferia.

Con lo stesso spirito, Paolo Rossi, maestro dell’improvvisazione, sempre in bilico tra il dentro e il fuori di scena, tra il personaggio, l’attore e la persona, lunedì 13 luglio si confronterà con gli abitanti del cortile di via Zanoli 5, raccogliendo le loro impressioni ed opinioni sul periodo appena trascorso e raccontando il suo punto di vista.

L’evento si svolgerà nel pieno rispetto delle normative vigenti: gli spettatori potranno assistere alle diverse performance in piena sicurezza direttamente dai loro balconi ed eventuali ulteriori ingressi (limitati alla stampa e agli addetti ai lavori, che dovranno indossare la mascherina e a cui verrà controllata la temperatura) saranno contingentati e controllati dal personale presente in loco.

In caso di maltempo l’iniziativa sarà riproposta martedì 14 luglio alle 19.30.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*