Teatro i presenta i 5 podcast del progetto Pubblicazioni

podcast

Da lunedì 19 aprile sarà disponibile online, gratuitamente, sul sito di Teatro i, il podcast di Phoenicopteridae – La verità del fenicottero, un testo di Collettivo Inciampo, composto da Marzio Badalì, Francesca Di Fazio, Fabiola Fidanza, Luca Gadler e Gianmarco Marabini.
Si tratta del primo dei cinque podcast a essere realizzato all’interno di Pubblicazioni, il progetto ideato dalla direzione artistica del teatro – Francesca Garolla, Federica Fracassi, Renzo Martinelli – e dedicato alla scoperta di nuove voci della drammaturgia contemporanea. Phoenicopteridae – La verità del fenicottero è uno dei 129 testi selezionati per la Biblioteca Virtuale, disponibili sul sito di Teatro i (www.teatroi.org).

Interpreti del testo per la versione audio, che ha previsto un approfondito lavoro sulla drammaturgia, sono professionisti della scena teatrale contemporanea quali Alfonso De Vreese, Giovanni Franzoni, Laura Marinoni, guidati dal regista Renzo Martinelli. La sonorizzazione è realizzata da Fabio Cinicola.

Un podcast da ascoltare, con le cuffie o senza, “a volume brillante”, come diceva Carmelo Bene.
Phoenicopteridae – La verità del fenicottero indaga il tema dell’inganno, della bugia e del potere della parola in quanto atto creativo, attraverso la biografia di Nikolaj Ivanovič Vavilov, agronomo, botanico e genetista russo la cui opera include la scoperta di una particolare forma di mimetismo vegetale. Nel periodo delle grandi purghe venne arrestato, con false accuse, dal regime sovietico e fatto sparire.
Comincia tutto da una bugia. È attraverso la bugia che si sperimenta il vero potere della parola. La parola crea realtà, e questo è un fatto oggettivo, incontradicibile. È vero. E il vero è talmente tanto vero, che non possiamo non crederci. L’inganno è stato uno degli strumenti propulsori dell’evoluzione, quello che ha spinto l’uomo fuori dal regno animale attraverso la sua capacità di raffigurarsi diverso da ciò che è. Questa facoltà, che l’uomo ritiene peculiare a sé, non è invece tanto diversa dai meccanismi di mimesi che mettono in atto le piante o gli animali.

Ce lo ha dimostrato coi suoi studi sul mimetismo vegetale uno scienziato russo di nome Nikolaj Ivanovič Vavilov. Un uomo deve imparare dalle piante la maniera per sopravvivere in una società che usa tutti i mezzi a sua disposizione per mantenere saldo il potere e annullare il pensiero critico, azzerando le domande sulla veridicità delle informazioni fornite. Si dice che Vavilov sia morto nel gulag, o almeno è quello che l’NKVD ci ha fatto credere fin quando non sono stati resi pubblici i documenti che attestano come Vavilov non…Dove sta la verità? Forse nel becco di un fenicottero.

I testi selezionati per la versione podcast, disponibili online sul sito di Teatro i (www.teatroi.org):

Phoenicopteridae – La verità del fenicottero di Collettivo Inciampo
disponibile dal 19 aprile

Hound dog di Fabio Marson
disponibile dal 3 maggio

La vespa celiaca di Pietro Sanclemente
disponibile dal 13 maggio

Market di Irene Canale
disponibile dal 25 maggio

Balena 52-hertz di Jacopo Panizza
disponibile dal 7 giugno

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*