Teatro No’hma: “Circles”

Circles

Per il nuovo appuntamento con la stagione Armonie & Suoni in programma da mercoledì 24 marzo alle 21, il palcoscenico di via Orcagna torna a sdoppiarsi e dislocarsi per svelare ancora una volta la sua anima “glocal” e “global” e portare la propria programmazione senza confini fino in Zimbabwe, al Theatre in The Park di Harare.

L’occasione è una nuova diretta streaming da due location lontane e differenti, unite e connesse in modalità “OnLife”, il teatro del futuro che ha abbattuto le pareti tra i palcoscenici e tra le platee, caratterizzando la stagione 2020/2021 diretta da Livia Pomodoro.

Due luoghi che diventano un unico palcoscenico, ubiquo e virtuale, per presentare al pubblico di tutto il mondo Circles, la nuova produzione originale della Classica Orchestra Afrobeat, diretta da Marco Zanotti, con la partecipazione straordinaria della cantante Hope Masike, “principessa della mbira”.

Da Milano si esibiranno i quattordici musicisti della Classica Orchestra Afrobeat con il maestro Zanotti, mentre Hope Masike sarà a Harare, insieme con otto artisti tra ballerini, percussionisti e coristi. L’ensemble è formato da un quartetto d’archi, uno di legni, percussioni e clavicembalo, oltre alla mbira, la sanza e altri lamellofoni, strumenti presenti quasi ovunque in Africa.

Circles vuole indicare un movimento circolare che genera astrazione, conoscenza ma anche pace e gioia.

La serata speciale di Armonie & Suoni è dedicata a Raffaele Masto, scrittore, giornalista, conduttore radiofonico, scomparso lo scorso 28 marzo, legato al Teatro No’hma da una lunga collaborazione decennale iniziata nel 2009.

Lo spettacolo è visibile, gratuitamente e senza registrazione, sul sito www.nohma.org

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*