Campo Teatrale: “Dopodichè stasera mi butto”

generazione disagio

Dal 9 al 12 febbraio torna a Milano lo spettacolo Generazione Disagio – Dopodichè stasera mi butto. Dopo avere riempito le sale di tutta Italia e fatto ridere milioni di italiani va ancora in scena a Campo Teatrale la produzione Proxima Res a cura del collettivo Generazione Disagio.

Sul palco quattro profeti del Disagio-Pensiero addestrano gli astanti alla loro dottrina: arrendersi al Disagio, accettarlo e coltivarlo. Come? Attraverso vari prodotti pedagogici: dopo il successo dei loro ultimi libri “A tuo agio nel Disagio” e “il Disagio del Re Magio”, presentano in anteprima il loro nuovo gioco in scatola “Dopodiché”. Un gioco dell’oca dove un laureando, un precario e uno stagista si sfideranno per vedere chi riesce ad accumulare più sfighe e perciò più Disagio. Con l’aiuto e la partecipazione dal vivo del pubblico in sala i giocatori dovranno avanzare sul tabellone per accumulare Disagio, destreggiandosi tra prove collettive, prove individuali e caselle “imprevisti”.
Obiettivo: la casella finale del Suicidio!

GENERAZIONE DISAGIO
Dopodichè stasera mi butto
di e con Enrico Pittaluga Graziano Sirressi Andrea Panigatti Luca Mammoli
regista e co-autore Riccardo Pippa

DOVE? Campo Teatrale

QUANDO? dal 9 al 12 febbraio ore 21 (domenica ore 18.30)

PREZZI: intero 20€, ridotto 14€ (giovedì posto unico 10€)

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*