Teatro Verdi: “Crinkled”

L’ultimo appuntamento di If Festival è con lo spettacolo Crinkled di Alice Gottschalk il 26 e 27 maggio in prima nazionale. Una suggestiva riflessione sulla temporaneità, raccontate con carta e percussioni dal vivo.

Di solito la carta viene raccontata con storie. Ma con questo spettacolo di Alice Gottschalk la carta diventa narratore di se stesso e protagonista della scena. In Crinkled la carta viene narrata nelle sue varie forme e stati, e assieme a maschere e marionette si creano scoppiettanti storie che raccontano la vita, l’amore e la danza. Una narrazione suggestiva in cui il percorso di vita di un materiale semplice come la carta diventa metafora della trasformazione e della caducità della vita.
Inseparabile compagna è la percussionista Anja Füsti, che con le sue originali composizioni musicali eseguite dal vivo rende la parola superflua e riporterà il pubblico ad un’atmosfera antica, in un magico mondo di suoni che unisce quest’arte alla carta e al teatro di figura.

CRINKLED
due vite piegate, spiegazzate, sgualcite
Messa in scena e pupazzi Alice Therese Gottschalk
composizione e musica dal vivo Anja Fusti
Regia Frank Soehnle

DOVE? Teatro Verdi

QUANDO? 26 e 27 maggio 0re 20.30

PREZZI: 20/14/10 €

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*