I am here I have a gun (studio)

i am here i have a gun

La linea Apache del Teatro Litta giunge al suo ultimo appuntamento con I am here I have a gun.

ll titolo del lavoro prende spunto da una foto del fotografo Richard Misrach, realizzata subito dopo l’uragano Katrina. I am here I have a gun prosegue l’indagine sul concetto di visione della Catastrofe che abbiamo avviato con il progetto MW

Guardiamo gli avvenimenti catastrofici da una finestra, sia essa uno schermo o una finestra reale che affaccia su una strada dove il vento spazza la città.
 Guardiamo dal nostro punto di vista e quello che scorgiamo è il semplice scorrere della storia anche quando la storia coincide con la catastrofe. O viceversa. É una finestra che affaccia su un interno, dove una catastrofe accumula macerie su macerie. E alle nostre spalle spira una tempesta. La catastrofe fissa un punto su di noi. 

E questa volta ingaggiamo un duello: IamhereIhaveagun, sonoquihounapistola. Uno straziante e spaventato avvertimento e un urlo aggressivo gettato da fuori e da dentro si fondono.

 

I AM HERE I HAVE A GUN (studio)
regia Giorgia Maretta, Andrea Cavallari
con Andrea Rimoldi, Gabriele Rimoldi, Francesco Boiocchi

DOVE? Teatro Litta

QUANDO? Dal 13 al 16 giugno ore 21

PREZZI: 8 euro

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*