Nerone – Duemila anni di calunnie

Nerone

Lo spettacolo “Nerone, duemila anni di calunnie”, tradotto in cinque lingue, costituisce la punta di diamante del cosiddetto “Expo in Città”. La storia, linguaggio universale, consente a tutti in questa occasione di poter godere di una messa in scena, ricca di musica, sentimenti e passione. Per raggiungere gli spettatori di tutto il mondo la pièce sarà sottotitolata integralmente in inglese. Expo in Città è l’occasione per gli spettatori del teatro Manzoni, di rivivere la storia dell’ imperatore, conosciuto in tutto il mondo per aver bruciato Roma. Ma è stato veramente lui il colpevole?

Uno dei personaggi più discussi e studiati con il suo “mito” che si è tramandato nel corso dei secoli tornerà agli onori della ribalta… e i dubbi saranno tanti. Il teatro è “cibo per la mente”, la tematica di EXPO Milano 2015, e in quest’occasione lo sarà anche per i palati più fini con la degustazione dei prodotti enogastronomici Umbri di Norcia, cittadina ambasciatrice globale della cucina Made in Italy e della Valnerina, riservata agli spettatori che prenoteranno un palco. “Nerone, duemila anni di calunnie” è il titolo dello spettacolo interpretato e scritto da Edoardo Sylos Labini con Angelo Crespi. Dopo il successo ottenuto con la pièce dedica a Gabriele d’Annunzio, l’attore torna in scena interpretando l’imperatore «incendiario» Nerone. Lo spettacolo, nato da un’idea di Pietrangelo Buttafuoco, è liberamente tratto dal saggio di Massimo Fini “Nerone – Duemila anni di calunnie”.

«Nessun personaggio storico ha mai goduto di così cattiva stampa come Nerone. Alcuni autori cristiani ritennero che fosse addirittura l’Anticristo. In realtà è certo che questo imperatore chitarrista, cantante, poeta, attore, scrittore, curioso di scienza e di tecnica, fu un unicum nella storia dell’Impero Romano. Le élite economiche e intellettuali del tempo non lo capirono, oppure lo capirono fin troppo bene e per questo lo osteggiarono ferocemente costringendolo, alla fine, al suicidio». (Massimo Fini, Nerone – Duemila anni di calunnie)

NERONE – DUEMILA ANNI DI CALUNNIE
di Edoardo Sylos Labini
liberamente tratto dall’omonimo saggio di Massimo Fini
drammaturgia di Angelo Crespi
con Edoardo Sylos Labini, Sebastiano Tringali, Dajana Roncione, Giancarlo Condè, Gualtiero Scola, Fiorella Rubino.

DOVE? Teatro Manzoni

QUANDO? dal 4 al 16 maggio. Da lunedì a sabato ore 21. Domenica riposo

PREZZI:  poltronissima € 39,00 – poltrona € 34,00 – giovani fino a 26 anni € 19,00

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*