Franco Parenti: “Dell’essere padri”

La Compagnia Atopos affronta un tema che è senza tempo e senza luogo: il percorso per giungere ad assomigliarsi. In Dell’essere padri, tre donne padri parlano di famiglia, di ruoli, d’amore: raccontano come hanno vissuto la transizione e contemporaneamente la paternità.

I componenti della compagnia scelgono di raccontarsi utilizzando una forma, quella del teatro, che attraverso la loro sperimentazione ritrova quello che è il suo senso originario: non mentire mai. È così che i racconti si snodano sempre nell’impressione che il palco non esista, che le parole e i gesti siano naturali, lasciando allo spettatore la convinzione che tutto, anche il mutamento di tono sorprendente e apparentemente slegato sia nel punto in cui è giusto che stia.

In scena la Compagnia Atopos forza tutte le gabbie, rovescia qualsiasi condizionamento, e impone le proprie regole, fatte della capacità di restare su un filo dove nulla è legato ma ciascuno può essere, liberamente, vero. Aspettatevi tutto ed il contrario di tutto. Uscirete dalla sala agguerriti. Con sorpresa finale!

DELL’ESSERE PADRI    
con Laura Caruso, Arianna Forzani, Antonia Monopoli, Stefania Pecchini, Marcela Serli e Christian Zecca
regia e drammaturgia di Marcela Serli 

DOVE? Teatro Franco Parenti – Café Rouge

QUANDO? Dal 28 al 30 giugno

PREZZI:  Unico 15€

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*