Teatro Ringhiera: “32”.16 – Trentadue secondi e sedici”

trentadue

Martedì 8 novembre si inaugura la nuova stagione dell’ATIR Teatro Ringhiera con lo spettacolo “TRENTADUE SECONDI e SEDICI” con Tindaro Granata, Valentina Picello, Chiara Stoppa, regia di Serena Sinigaglia, drammaturgia Michele Santeramo.
2008. Olimpiadi di Pechino. Samia Yusuf Omar viene ripresa da tutte le telecamere del mondo accanto ai mostri sacri dell’atletica, corre per i 200 metri. Il risultato è scontato: è ultima, quasi dieci secondi di distacco dalla prima. Dieci secondi nei 200 metri sono un tempo infinito. Il tempo di Samia: 32.16.

2012. Il Corriere della Sera pubblica una notizia.
“Atleta somala muore su un barcone per raggiungere l’Italia: avrebbe voluto partecipare alle Olimpiadi di Londra.”

Ho conosciuto la storia di Samia grazie al bel libro di Catozzella “Non dirmi che hai paura” e grazie alla segnalazione di amici che lavorano in Sky. Mi sono appassionata subito. Perché la questione dell’immigrazione, perché la questione dell’accoglienza e perché lo “scontro di civiltà” … insomma il nostro presente è questo, ci piaccia o meno. Ma mi sono appassionata anche perché da bambina ho vissuto (e a lungo) proprio in Somalia, proprio a Mogadiscio, dove Samia è nata e da dove Samia è scappata per intraprendere il “viaggio”.
Il “viaggio” di Samia è anche il mio viaggio e il viaggio di tutti coloro che guardano con pena e preoccupazione a quanto succede ogni giorno a largo di Lampedusa.

Serena Sinigaglia

32″.16 – TRENTADUE SECONDI E SEDICI
regia Serena Sinigaglia
drammaturgia Michele Santeramo  
con Tindaro Granata, Valentina Picello, Chiara Stoppa 

DOVE? Teatro Ringhiera

QUANDO? dall’8 al 20 novembre (martedì, giovedì e venerdì ore 20.45 – mercoledì e sabato ore 19.30 – domenica ore 16 – lunedì riposo)

PREZZI: intero 18 € – ridotti  15/12 €

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*