Teatro Out Off: “Il sangue matto”

Sarà in scena, al Teatro Out off dall’8 al 20 novembre, la prima nazionale de Il sangue matto, spettacolo tratto dall’omonimo romanzo di Lucrezia Lerro. Un lavoro tutto al femminile, a partire dal riadattamento dalla regia di Nadia Baldi.Il-sangue-matto

Il tema affrontato è quello della violenza sulle donne, un argomento delicato, inflazionato eppure censurato, ma che tocca la vita di tutti. Si tratta per questo di un argomento quindi necessario. Come afferma una delle “voci” dello spettacolo, “l’unica strategia per sopravvivere e combattere la sindrome premestruale sia parlarne, prima di tutto con se stesse e poi con le altre donne”.

La seconda arma a disposizione è quindi l’autoironia. “Il sangue matto è l’ossessione per ogni pensiero distruttivo che mi assale nei giorni che anticipano il mestruo. È la mia paura di perdere il controllo, all’improvviso, sugli incontri buoni e cattivi della vita. Di sragionare di punto in bianco in casa, sul lavoro o per strada”.
Le voci di tante donne diverse per età, provenienza, sogni e desideri lo raccontano rivelandoci che il solo rimedio al sangue matto è l’amore. “Il sangue matto” porta alla ribalta la voce sommersa delle donne.”

                                                                              Nadia Baldi

IL SANGUE MATTO
di Lucrezia Lerro

con  Franca Abategiovanni, Angelica Cacciapaglia, Antonella Ippolito, Francesca Morgante, Rossella Pugliese, Marina Sorrenti
regia di Nadia Baldi

DOVE? Teatro Out Off

QUANDO? da martedì a venerdì ore 20:45; sabato ore 19:30; domenica ore 16:00

PREZZI: 18€ intero; 12.00€ Under 25 – 9.00€ Over 65 Convenzione con il Comune di Milano

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*