Teatro Oscar: il complesso di Ismene

Al Teatro Oscar dal 4 al 6 novembre 2015 è presentato il nuovo allestimento de IL COMPLESSO DI ISMENE – viaggio nella psiche invisibile di una donna, una produzione PACTA . dei Teatri parte del progetto DonneTeatroDiritti (DTD) per la regia di Adele Falbo: uno spettacolo sul perché le donne si legano a chi fa loro del male.

Il male lega più del bene? Perché le donne si legano a chi fa loro del male? Dove e quando comincia il male? La psiche della donna si fa teatro e questo lavoro, parte di uno studio teatrale sulla violenza di genere, mette in scena la tragedia contemporanea delle relazioni di coppia. Lo spettacolo segue il filo dei pensieri della protagonista, Ismene, schiacciata da riflessioni che la tengono sempre più inchiodata in una situazione violenta e di rinuncia a se stessa. 

“La drammaturgia dello spettacolo – spiega l’autrice del testo e regista Adele Falbo – ha un presupposto teorico: la Psicologia Analitica di Carl G. Jung. Il racconto è incentrato sulle dinamiche intrapsichiche della donna, che subisce i maltrattamenti. Una donna che si lascia maltrattare, spesso è stata un bambina offesa,per questo è importante far emergere le premesse psichiche che costringono i rapporti e le donne a situazioni svalutanti e distruttive”.

Sono previsti inoltre tre incontri dopo lo spettacolo:

Mercoledì 4 novembre: sarà presente la Dr.ssa Laura Vanzulli – Psicanalista C.I.P.A. – I.A.A.P. e la Dr.ssa Lella Ravasi Bellocchio – Psicologa, Analista junghiana, membro della Società italiana e internazionale di Psicologia Analitica e della Rivista di Psicologia Analitica. L’incontro sarà incentrato sul tema dell’identità femminile dal punto di vista dell’inconscio della donna nelle relazioni affettive.

Giovedì 5 novembre: saranno presenti Dr. Luigi Zoja analista C.I.P.A. – I.A.A.P., già Presidente I.A.A.P.; sarà presente anche all’incontro un rappresentante di Amnesty International, Rebecca Germano per creare un confronto pulsante e attuale sul tema della violenza e del trauma nel mondo e in Italia. Coordinerà l’incontro la Dr.ssa Marialuisa Donati, Analista C.I.P.A. – I.A.A.P.

Venerdì 6 novembre: saranno presenti la Dott.ssa Patrizia Peroni – Vicequestore Aggiunto e Funzionario Squadra Mobile, la Dott.ssa Paola Bocci – presidente della Commissione Cultura del Comune di Milano, la Dr.ssa Alessandra Kustermann – Dirigente medico specialista in ostetricia e ginecologia per la Fondazione IRCCS (Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena), Responsabile del servizio violenza sessuale e domestica, la scrittrice Cristina Obber. Le istituzioni si confronteranno sui limiti e sui successi dei loro interventi.

Il complesso di Ismene
Viaggio nella psiche invisibile di una donna

DOVE? Via Lattanzio 58l 20137 Milano

QUANDO? 4 – 6 novembre 2015

Per informazioni: tel: 02-36503740 – mail: biglietteria@pacta.org – promozione@pacta.org

tel: 02 – 36503740 | sito web: www.pacta.org | e-mail: biglietteria@pacta.orgpromozione@pacta.org 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*