Teatro Menotti: “Lunga giornata verso la notte”

lunga giornata

Dopo aver messo in scena Zoo di vetro di Tennessee Wiiliams e Chi ha paura di Virginia Woolf? di Edward Albee, il regista Arturo Cirillo conclude la trilogia con la drammaturgia statunitense contemporanea, ideata e prodotta da Tieffe Teatro Milano, scegliendo Lunga giornata verso la notte del premio Pulitzer Eugene O’Neill. Lo spettacolo selezionato nell’ambito di NEXT edizione 2017-18 promosso da REGIONE LOMBARDIA in collaborazione con Fondazione Cariplo, prodotto da Tieffe Teatro Milano, debutta in prima nazionale dal 25 gennaio al 4 febbraio al Teatro Menotti di Milano per poi intraprendere una tournée, che toccherà, tra le varie piazze, Napoli Catania, Pistoia, Trieste, Padova.

Lunga giornata verso la notte, interpretato da Milvia Marigliano, Arturo Cirillo, nella doppia veste di attore e regista, Rosario Lisma e Riccardo Buffonini, si svolge nell’arco di un giorno lunghissimo, in cui i membri della famiglia Tyrone, disfatta da miserie fisiche e morali, si urlano in faccia l’uno contro l’altro la propria disperazione e la propria solitudine, annegando nel buio del dolore. Il padre James è un ex-attore ricco ma avaro che si rifugia nell’alcool, la madre Mary una donna rovinata dalle droghe e che ha paura della realtà, il figlio minore Edmund malato che presagisce la fine, il maggiore James Jr. un alcolista disadattato.

 

LUNGA GIORNATA VERSO LA NOTTE
di Eugene O’Neil
regia Arturo Cirillo
con Milvia Marigliano, Arturo Cirillo, Rosario Lisma, Riccardo Buffonini

DOVE? Teatro Menotti

QUANDO? dal 25 gennaio al 4 febbraio

PREZZI: intero 28€, ridotto 14€

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*