Teatro Libero: “Erotica linea gotica”

erotica
foto di Noemi Ardesi

Erotica-Linea-Gotica prende spunto dai racconti di mamme, nonne e zie sul fronte di difesa dei soldati tedeschi in Italia nell’autunno 1944, ma anche da qualche racconto confuso del nonno sulla prima guerra mondiale. Gli orrori sono fuori della porta, ma piovono anche dal soffitto, insieme con le bombe e le granate, soldati da ogni angolo del globo bussano alla porta, buoni e cattivi ma pur sempre uomini. E insieme alla guerra, gli amori o i desideri d’amore, di cui i racconti delle zie, allora ragazze, erano traboccanti. La scena è ambientata in una piccola chiesetta di Cà Baccagli in Emilia Romagna, sulla cosiddetta Linea Gotica costruita per rallentare l’avanzata degli alleati. Lì sono rifugiate una madre, una zia e due figlie. Il filo rosso di questo spettacolo è il rapporto con il corpo. Il corpo maciullato e deformato dei soldati in guerra in contrasto con le forme e la tensione genuinamente erotica delle protagoniste.

EROTICA LINEA GOTICA
di Stefano Braschi
regia Stefano Cordella
con Monica Faggiani, Francesca Gemma, Paola Giacometti, Chiara Serangeli

DOVE? Teatro Libero

QUANDO? dal 26 al 31 ottobre ore 21 (domenica ore 16)

PREZZI: intero 18€, ridotto 13€

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*