Teatro Franco Parenti: “Vangelo secondo Lorenzo”

vangelo
Foto Ilaria Costanza

L’importanza del possesso della parola, fondamento della piccola rivoluzione di Don Milani, è anche il principio ispiratore di questa messa in scena, attraverso la quale vengono indagate tematiche che ci risultano molto utili a migliorare la comprensione dell’odierno valore dell’educazione e della pedagogia.Possedere le parole significa appropriarsi di una certa autonomia intellettuale in grado di offrire libertà dalla schiavitù dell’ignoranza. L’insegnamento di Don Milani forse potrà esserci utile per immaginare un futuro possibile che, in realtà, era stato scritto e pensato più di mezzo secolo fa. Il viaggio nel mondo del Priore di Barbiana prova a divulgare, presso il grande pubblico, la preziosa rarità di un pensiero così vibrante e così radicale.

VANGELO SECONDO LORENZO
di Leo Muscato e Laura Perini
con Alex Cendron nella parte di don Lorenzo Milani
con (in o.a) Alessandro Baldinotti, Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Nicola Di Chio, Silvia Frasson, Dimitri Frosali, Fabio Mascagni, Massimo Salvianti, Lucia Socci, Beniamino Zannoni
e con i bambini Sebastiano Daffra, Olivia Fantozzi, Lio Ghezzi, Sebastian Mattia Knox, Andrea Pillitteri, Emily Tabacco, Samuel Zinicola
regia Leo Muscato

DOVE? Teatro Franco Parenti

QUANDO? dal 16 al 18 aprile

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*