Teatro della Luna: “Grease”

grease
foto Giulia Marangoni

Il film, per il 40° anniversario, è tornato in edizione restaurata in Dvd, Blu-ray e 4K Ultra Hd con Universal Pictures Home Entertainment Italia, ed è stato celebrato a Cannes con una proiezione speciale sulla spiaggia presentata da dallo stesso regista e da John Travolta, interprete di un ruolo minore nel musical, prima di indossare il giubbotto di Danny Zuko nella celebre pellicola.

In Italia, il musical di Jim Jacobs e Warren Casey, prodotto da Compagnia della Rancia con la regia di Saverio Marconi, in più di 20 anni di repliche, è un fenomeno che si conferma a ogni replica, più di 1.750 per oltre 1.750.000 spettatori a teatro. Una festa travolgente che dal 1997 accende le platee italiane, e ha dato il via alla musical-mania trasformandosi in un vero e proprio fenomeno di costume “pop”, un cult intergenerazionale.

Dopo una lunga serie di entusiasmanti “tutto esaurito” nella passata stagione, e un tour nell’estate 2018, GREASE IL MUSICAL sarà in scena a grande richiesta anche nella stagione 2018/2019 con partenza dal Teatro della Luna di Milano dall’8 novembre al 2 dicembre 2018 (Tutte le tappe sul sito ufficiale grease.musical.it).

New entry nel cast nel ruolo di Danny Zuko sarà GIULIO CORSO. Diplomato presso l’“Accademia Nazionale di Arte Drammatica Silvio D’Amico”, ha esordito al cinema con “Walking on Sunshine”; baritono, è stato protagonista maschile accanto a Lorella Cuccarini di “Rapunzel il musical” (vincitore nel 2016 del Premio Persefone come Migliore Attore Emergente).

In 20 anni di successi strabilianti in Italia, GREASE IL MUSICAL si è trasformato in una macchina da applausi, cambiando il modo di vivere l’esperienza di andare a teatro. Oggi è una magia coloratissima e luminosa che si ripete ogni sera, una festa da condividere con amici e famiglie, senza riuscire a restare fermi sulle poltrone ma scatenarsi a ballare: un inno all’amicizia, agli amori indimenticabili e assoluti dell’adolescenza, oltre che a un’epoca – gli anni ’50 – che oggi come allora rappresentano il simbolo di un mondo spensierato e di una fiducia incrollabile nel futuro. Si vedono tra il pubblico scatenarsi insieme almeno tre generazioni, ognuna innamorata di GREASE per un motivo differente: la nostalgia del mondo perfetto degli anni Cinquanta, i ricordi legati al film e alle indimenticabili canzoni, l’immedesimazione in una storia d’amore senza tempo, tra ciuffi ribelli modellati con la brillantina, giubbotti di pelle e sbarazzine gonne a ruota.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*