Teatro della Cooperativa: “Mi chiamo Andrea, faccio fumetti”

faccio fumetti
foto riccardo farina

Per la prima volta al Teatro della Cooperativa arriva il Teatro dell’Argine con due spettacoli: Io, trafficante di uomini (19 e 20 ottobre), in prima nazionale, e Mi chiamo Andrea, faccio fumetti (15/18 ottobre) per la prima volta a Milano. Io, trafficante di uomini di e con Giampaolo Musumeci e Margherita Saltamacchia, diretto da Andrea Paolucci, racconta una storia di vittime e carnefici della più crudele agenzia di viaggi del mondo. Mi chiamo Andrea, faccio fumetti, interpretato da Andrea Santonastaso, regia di Nicola Bonazzi, è un monologo disegnato sull’arte di uno dei più grandi fumettisti italiani, Andrea Pazienza.
Dopo Milano lo spettacolo sarà in scena al Teatro Bibiena di Mantova mercoledì 30 ottobre alle 11.30 nell’ambito della 14esima edizione di Segni New Generations Festival.

“Perché io avevo un sogno e questa è la storia di un uomo che il mio sogno lo ha creato, coccolato e poi ucciso…”
Mi chiamo Andrea, faccio fumetti è una biografia, ma non è una biografia. È un monologo disegnato. È un omaggio che non vuole omaggiare nessuno. È una dichiarazione di resa di fronte alle sentenze perentorie del destino. È l’ennesima constatazione di un Salieri di fronte ad un Mozart. Andrea Santonastaso, attore oggi, disegnatore di fumetti una volta, racconta, attraverso le parole scritte da Christian Poli, l’arte del più grande disegnatore di fumetti che il nostro paese abbia avuto, Andrea Pazienza. Lo fa dichiarando la sua impotenza di fronte al talento immenso di questo istrione dei pennelli. Lo fa dichiarando la sua inferiorità, ma anche la sua rabbia di fronte allo spreco cosciente e quasi premeditato di tanta arte pura in nome della follia di un buco. Lo fa raccontando Pentothal, Zanardi, Pertini… Lo fa entrando dentro a Gli ultimi giorni di Pompeo, soprattutto. E, infine, lo fa disegnando in scena e onorando indegnamente (o tentando di farlo) colui che è stato il più grande disegnatore vivente.

MI CHIAMO ANDREA, FACCIO FUMETTI
testo Christian Poli
con Andrea Santonastaso
regia Nicola Bonazzi

DOVE? Teatro della Cooperativa

QUANDO? dal 15 al 18 ottobre

PREZZI: intero 18€ – convenzionati 15€ – under 27 10€ – over 65 9€

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*