Teatro Dal Verme: “5th International Live Swing Summit 2016”

Milano torna ad essere la capitale internazionale dello Swing con il grande Galà dedicato alla storia della musica, al ballo, e ai costumi di quell’epoca, molto di moda ancora oggi. Sul palcoscenico del Teatro Dal Verme il 14 e il 15 novembre muoveremo le gambe al ritmo dello Swing degli anni ’50 e ’60, periodo in cui Count Basie con la sua band raggiunse l’apice del successo; all’orizzonte, però, iniziano ad apparire le avvisaglie di un nuovo mondo musicale, di cui The Beatles, un certo Elvis Presley e nuove formazioni, soprannominate rock band, diventeranno icone indimenticabili.

Il cambiamento, non sarà solo musicale, ma anche culturale! Il ballo di coppia infatti si esaurirà, e inizierà l’era delle danze. Questo Galà si presenta quindi con una nuova veste e un nuovo concept, senza cambiare l’obiettivo: fare incontrare proprio a Milano i migliori talenti della scena internazionale, nella dimensione della musica e della sua parte visibile, il ballo. Ma cosa ha che fare questo nuovo mondo con tutto ciò che abbiamo vissuto insieme nelle edizioni passate dell’evento? Che relazione c’é tra The Beatles, le musiche irlandesi, le big band, le rock band e le sezioni d’archi?

Le risposte a queste considerazioni saranno l’oggetto della prossima narrazione filologica interpretata dalla Big Band di Paolo Tomelleri (sax, trombe, tromboni, più le ritmiche) a cui si aggiungeranno una sezione di 12 archi, due pianoforti contrapposti e due batterie.Una Big Band che si trasforma, per dimensioni e sonorità, in una grande orchestra ritmosinfonica di 33 elementi!

Guest Star del Summit saranno Enrico Intra e Tullio De Piscopo, Paolo Alderighi e Stephanie Trick, e tanti musicisti straordinari del circuito Jazz e Swing che faranno danzare ballerini professionisti, campioni del mondo o d’Europa di danze Swing, Boogie e Rock and Roll. Non mancheranno le Danze Irlandesi con la Compagnia Gens D’ys e i movimenti urban degli Urban Dancers by Modulo Factory. In particolare vedremo insieme quali influenze la danza ha subito nel corso del tempo, a causa delle contaminazioni di stile avvenute per effetto delle migrazioni. La danza irlandese ne è un esempio interessante.

Ecco le precedenti edizioni del Galà: Jazz Broadway 2011, International Live Swing 2012, International Live Swing Summit 2013: da Broadway a Hollywood, Jazz Side Story 2014, Swing Expo 2015. Questa esperienza musicale, nata da una lettura originale del song book americano degli anni ’30 e ’40, continua nel tempo, spingendosi, come in questa occasione, agli anni ’50 e ’60, momento di grandi cambiamenti. Ma, come  sappiamo, lo Swing non muore mai…

Il Summit è un’opportunità per la città di Milano e per tutti coloro che desiderino sostenere la cultura musicale internazionale anche come sorgente di innovazione sul sociale; un altro obiettivo fondamentale della serata, infatti, è di raccogliere fondi a favore del progetto “Migranti”, un’iniziativa Rotary in collaborazione con LifeNet, NutriAid e altre associazioni di volontariato, con l’intento di svolgere sul territorio lombardo azioni mirate alla formazione di base ed alla assistenza sanitaria, anche con interventi di professionisti volontari. L’intervento a livello internazionale è svolto con NutriAid sul tema della malnutrizione direttamente nei paesi in via di sviluppo. In considerazione della tragedia causata dal terremoto in quest’ultimo periodo, inoltre, una parte degli incassi sarà devoluta anche a sostegno delle popolazioni colpite.

Info e prenotazioni: www.esedomani.com, info@esedomani.com, 393-04.300.40 (14.30-18.00).

5TH INTERNATIONAL LIVE SWING SUMMIT 2016 

DOVE? Teatro Dal Verme

QUANDO? 14 e 15 novembre ore 21

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*