deflorian

Recensione: “Quasi niente”

23 Febbraio 2019 Redazione 0

È la parola. Pronunciata, scritta, proiettata, distorta, abusata, esasperata. È la parola ad aprire varchi, a scavalcare barriere, a crearle, a distruggerle. A definirci. Ad […]

aminta

Recensione: “Aminta”

21 Gennaio 2019 Redazione 0

“[…] Le parole sono per me corpi tattili, sirene visibili, sensualità incorporate. […] mi fanno formicolare tutta la vita in tutte le vene, mi fanno […]