“Una settimana spettacolare” n.14 – 20/3/2017

settimana spettacolare

Settimana spettacolare di difficilissima compilazione, anche per via delle proposte multiple di alcuni teatri (Piccolo e MTM su tutti) di pari interesse . Scegliamo un percorso che unisce giovani e rampanti realtà a compagnie solide e di sicuro appeal per il pubblico, in un viaggio teatrale tra classico e moderno. Buon teatro a tutti!

1° CREDO IN UN SOLODIO – PICCOLO TEATRO MELATO
“Un solo Dio” oppure “un sol odio”? Si può leggere in entrambi i modi il titolo di questo spettacolo, scritto da Stefano Massini e diretto e interpretato da Manuela Mandracchia, Sandra Toffolati e Mariangela Torres. Un testo volutamente senza dialoghi, che mette in relazione tre differenti punti di vista (la studentessa palestinese, la docente di storia ebraica, la soldatessa in forza ad un esercito straniero), molto più vicini di quanto si possa pensare ma inevitabilmente messi in conflitto dalla gabbia degli ideali. Dal 25 marzo al 13 aprile.

2° AMLETO FX – SALA FONTANA
Ha ormai superato le cinquanta repliche questo lavoro dei lanciatissimi Vico Quarto Mazzini. Scritto e interpretato da Gabriele Paolocà, lo spettacolo trasferisce la solitudine del principe danese ai nostri giorni e lo chiude in una stanza in cui l’unica finestra sul mondo è un computer costantemente acceso. Tra masochistica clausura e ricerca di un senso alla propria disperazione, Amleto FX gioca con il mito e riflette sull’assurdo gioco della vita. Da non perdere. In scena dal 22 al 25 marzo.

3° GEPPETTO E GEPPETTO – ELFO PUCCINI
Tindaro Granata è uno degli artisti più interessanti del nuovo teatro italiano e in questo spettacolo (Premio UBU 2016 come migliore novità) veste il triplice ruolo di regista, drammaturgo e attore per raccontarci, con una misura e una sensibilità davvero rare, il tema della genitorialità omosessuale, ispirandosi alle paure della gente incontrata per strada. Lo accompagnano sul palco Alessia Bellotto, Angelo Di Genio (Premio della critica come miglior attore emergente), Carlo Guasconi, Paolo Li Volsi, Lucia Rea, Roberta Rosignoli. In sala Fassbinder dal 20 al 26 marzo.

4° PIOMBO – TEATRO MENOTTI
E’ possibile raccontare gli anni di piombo e la storia delle Brigate Rosse attraverso un musical? Secondo la compagnia Odemà sì. Un interessante esperimento musical – teatrale per raccontare un pezzo della nostra storia archiviato con troppa velocità eppure ancora così lacerante. In scena cinque attori (Enrico Ballardini, Giulia D’Imperio, Davide Gorla, Andrea Lietti, Elena Scalet) e due musicisti (Gipo Gurrado e Mauro Sansone). Da martedì 21 a domenica 26 marzo.

5° ROMEO E GIULIETTA – MTM TEATRO LEONARDO
Il classico dei classici riletto da Corrado D’Elia, che dirige un cast nutritissimo, giovane ed eterogeneo, unendo attori storici della compagnia (Castellucci, Quillico, Salvucci) ad interpreti provenienti da altre giovani realtà (Silvia Giulia Mendola di PianoInBilico, Andrea Bellacicco e Andrea Tonin di Amor Vacui, oltre ai sempre interessanti Andrea Pinna e Antonio Valentino). In scena al Leonardo dal 23 marzo al 2 aprile.

6° SOGNO D’AUTUNNO
di Jon Fosse. Con Giovanna Mezzogiorno, Michele Di Mauro, Milvia Marigliano, Nicola Pannelli, Teresa Saponangelo. Regia di Valerio Binasco
Dal 22 marzo al 2 aprile, TEATRO FRANCO PARENTI, Sala Grande

7° DIARIO DI UNA DONNA DIVERSAMENTE ETERO
di Giovanna Donini. Con Annagaia Marchioro, Roberta Lidia De Stefano. Regia di Paola Galassi
Dal 23 al 26 marzo, TEATRO DELFINO

8° THE ALIENS
di Annie Baker. Con Giovanni Arezzo, Francesco Russo, Jacopo Venturiero. Regia di Silvio Peroni
dal 21 al 26 marzo, TEATRO FILODRAMMATICI

9° 5 CENTIMETRI D’ARIA
di Paola Ornati e Marco Rampoldi. Con Lucia Marinsalta. Regia di Marco Rampoldi
dal 21 al 26 marzo, TEATRO DELLA COOPERATIVA

10° COME LE LUCCIOLE
di Agata Tomsic. Con Greta Mini, Massimiliano Rassu, Davide Sacco, Agata Tomsic. Regia di Davide Sacco.
26 e 27 marzo, TEATRO I
FUORI MILANO – LE MIGLIORI PROPOSTE

1° N.E.R.D.s. – SINTOMI – TEATRO SAN TEODORO (Cantù)
Torna in scena uno dei maggiori successi delle scorse stagioni, diretto da Bruno Fornasari. Quattro fratelli riuniti al 50° anniversario di matrimonio dei genitori, in un gioco di ipocrisie e finzioni che nasconde bombe emozionali pronte a deflagrare. Una commedia generazionale nera e provocatoria, con un cast da urlo: Tommaso Amadio, Riccardo Buffonini, Michele Radice, Umberto Terruso. Solo il 25 marzo, a Cantù, in attesa delle repliche milanesi all’Elfo.

2° ALFREDINO – L’ITALIA IN FONDO AL POZZO
di e con Fabio Banfo. Regia di Serena Piazza.
23 marzo, Teatro Nuovo (Varese)

3° IL TESTIMONE
di Mario Almerighi e Fabrizio Coniglio. Con Bebo Storti e Fabrizio Coniglio.
26 marzo, Teatro Filodrammatici (Treviglio – BG)

4° GIOCANDO CON ORLANDO
con Stefano Accorsi, Marco Baliani. Regia di Marco Baliani
21 e 22 marzo, Teatro San Rocco (Seregno – MB)

5° LA LOCANDIERA B & B
di Edoardo Erba. Con Laura Morante, Giulia Andò, Bruno Armando, Eugenia Costantini, Vincenzo Ferrera, Danilo Nigrelli, Roberto Salemi. Regia di Roberto Andò
dal 23 al 26 marzo, Teatro Manzoni (Monza)
Tra le segnalazioni delle scorse settimane proseguono le repliche di:

Be Normal! Daimon project (Teatro I fino al 20 marzo – settimana spettacolare n° 13)

Massimiliano Coralli

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*