Sesso? Grazie, tanto per gradire

alessandra faiella

Dopo aver aperto la stagione 2013/2014 con il suo “La versione di Barbie”, Alessandra Faiella torna al Teatro della Cooperativa portando in scena uno spettacolo della famiglia Fo (Dario, Jacopo e Franca Rame) interpretato a suo tempo proprio da Franca Rame. Un’irresistibile terapia di gruppo in cui smitizzare i tabù che ancora imperversano nella nostra cultura.

A presentare lo spettacolo sono le stesse parole di Alessandra Faiella:

Ricordo di avere visto Franca recitare anni fa questo testo al Teatro di Porta Romana: fu una folgorazione. Come era possibile, mi chiedevo, parlare di orgasmo, verginità, impotenza, frigidità senza mai una volta cadere nella volgarità, e, cosa ancora più difficile, senza mai divenire banali? E naturalmente facendoci rotolare per terra dalle risate. Rileggendo a distanza di anni questo testo, mi sorprendo ancora per la sua forza comunicativa e per l’attualità dei suoi temi: ovunque gli esseri umani continuano ad infliggersi guerre e violenze di ogni genere; al progresso tecnologico e scientifico non si è accompagnato un altrettanto profondo rinnovamento etico e spirituale e l’amore non riesce ancora a fare da antidoto alla violenza. Parlare di sesso, dice Franca Rame, è parlare d’amore, perché fare bene all’amore migliora la comunicazione e l’armonia tra le persone. Attraverso una sorta di “allegra terapia di gruppo” lo spettacolo propone una esilarante smitizzazione di tutti i tabù che ancora imperversano nella nostra cultura e che impediscono un approccio più libero alla sessualità e al rapporto fra i sessi. Sono molto orgogliosa dunque, che Franca e Dario abbiano accolto con piacere la proposta di farmi nuovamente interprete di un loro testo (avevamo lavorato insieme anche ne “ Il Papa e la strega”), e che Franca mi abbia così generosamente aiutato a metterlo in scena. “Far ridere facendo pensare” è sempre stata una mia fissazione: chi meglio di questi grandi autori poteva aiutarmi nell’impresa?

 

SESSO? GRAZIE, TANTO PER GRADIRE
di Dario Fo, Jacopo Fo, Franca Rame
regia Milvia Marigliano
con Alessandra Faiella

DOVE? Teatro della Cooperativa

QUANDO? dal 27 al 29 maggio alle 20.45

PREZZI: intero 18 € – ridotti 13/9 €

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*