Compagnia scheriANIMAndelli: Rivoluzione Umana

photo x comunicato stagione 2015 TEATROalleCOLONNE (1)

Un quinquennio, o più semplicemente cinque anni. Cinque anni fa la decisione di creare un presidio culturale permanente nel cuore della città di Milano, un luogo che potesse pian piano diventare un punto di riferimento, di incontro, di scambio. Una casa della cultura che ponesse l’accento su temi a noi cari che amiamo definire “ad alto contenuto umano”. Prosa, concerti, incontri, mostre, occasioni per condividere non solo un luogo ma delle idee. Operare sul territorio pensando alle persone che lo abitano e spronare chi è lontano ad “avvicinarsi”. Questo è stato fatto nelle prime quattro stagioni dalla compagnia scheriANIMAndelli al TeatroalleColonne.

Una nuova stagione rivoluzionaria. E cosa c’è di più rivoluzionario dello spirito di ricerca che alberga in ognuno di noi?

Nella prima stagione è stata proposta l’ idea per “il migliore dei mondi possibili”; poi è stato chiesto “cosa eravate disposti a fare per amore”. La terza stagione ha visto l’aggiunta di un’altra parola all’ elenco delle parole da far risuonare: illuminazione. La stagione passata abbiamo è stato riconiugato il verbo “essere” intitolandola IO SONO (voce del verbo esserci). Quest’anno ci sono teatri a Milano che dedicano la loro stagione alla gioia, alla felicità, all’amore. La compagnia scheriANIMAndelli rilancia aprendo un’altra via: Rivoluzione Umana.

Di seguito la prima parte della programmazione della compagnia scheriANIMAndelli al Teatro Alle Colonne

 24 OTTOBRE 2014
MILANOumana [quinta edizione] il cuore di Milano nel cuore di Milano
evento ideato e promosso da “compagnia scheriANIMAndelli”
DON GALLO il rivoluzionario di Dio

7-8-14-15 NOVEMBRE 2014 ore 20.45
TEATROalleCOLONNE/compagnia scheriANIMAndelli
CANZONI DELLA LIBERTA’ Human Discount Evolution

29 NOVEMBRE 2014 ore 20.45
SINE QUA NON Teatro
FELTRINELLI una storia contro

12 -13 -19 -20 DICEMBRE 2013 ore 20.45
TEATROalleCOLONNE/compagnia scheriANIMAndelli
SALOME’ musical dell’amore perduto

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*