MTM Teatro Leonardo: “Igiene dell’assassino”

igiene dell'assassino

SINOSSI
Pretéxtax Tach, ottuagenario premio Nobel per la letteratura, scopre di essere prossimo alla morte per una rara malattia. Dopo anni vissuti da misantropo, sempre rinchiuso nel suo appartamento e negandosi alla stampa, lo scrittore acconsente a concedere una serie di interviste. L’occasione si trasforma in un’esperienza umiliante per i primi malcapitati giornalisti, schiacciati dal cinismo, dal sarcasmo e dall’incontestabile superiorità intellettuale del perfido vecchietto. Ma nell’ultima intervista, condotta da una donna, le schermaglie verbali cedono il passo a un autentico gioco al massacro nel quale i ruoli di vittima e carnefice si ribaltano. I particolari inconfessabili che emergono dal passato e che lo scrittore aveva abilmente sepolto tra le righe dei suoi libri finiranno per sorpassare il labile confine che separa la realtà dalla creazione letteraria.

NOTE DI REGIA
Il primo romanzo di Amélie Nothomb, incentrato sui meccanismi che governano la scrittura, è al tempo stesso un giallo e un trattato filosofico sull’arte dello scrivere (e del leggere). La vera protagonista finisce per la essere la parola scritta, il più paradossale dei concetti umani, che mentre sembra definire qualcosa in realtà ne decreta la vaghezza e l’inafferrabilità. E se per il nostro protagonista, che non a caso si chiama Pretextat, “Il sommo della raffinatezza è vendere milioni di libri e non essere letto”, l’intuizione della Nothomb è di trascinare nel gioco il lettore/ascoltatore costringendolo a fare i conti con il proprio modo di raffrontarsi con le parole. Fonderia Mercury, che ha fatto dell’audiodramma a teatro il suo cavallo di battaglia, non poteva farsi sfuggire questo testo così denso e al tempo stesso così leggero.

IGIENE DELL’ASSASSINO
dal romanzo di Amélie Nothomb
genere audiodramma in scena
con Alessandro Ornatelli, Valeria Perdonò, Alessandro Castellucci, Roberto Recchia, Maurizio Pellegrini
fonico Andrea Ferronato
adattamento e regia Sergio Ferrentino

DOVE? Teatro Leonardo

QUANDO? 1 e 2 febbraio ore 20.30

PREZZI: Intero 25€ – Under26 – 16€ – Over65 – 12€ – Under12 – €10

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*