LabArca Teatro Musica: “Milan in: donne, streghe e demoni la paura del femminile all’interno della Chiesa”

MILAN IN DONNE E STREGHE

Nel 1484, quando papa Innocenzo VIII emana la bolla “Summis desiderantes affectis”, la caccia alle streghe, che già da tempo esisteva, si trasforma in una pratica sistematica e organizzata. Nel giro di pochi anni roghi di “streghe” incendiano ogni angolo d’Europa. Milano non sfugge a questo fenomeno che coinvolge l’intera Chiesa, perciò anche da noi cominciano le accuse, le denunce anonime, le false testimonianze o quelle estorte con la tortura,, i processi e le condanne. In piazza Vetra prendono ad accendersi con allucinante regolarità i roghi che sacrificano donne innocenti sull’altare della paura e della superstizione. La più famosa tra loro, la cui tragica vicenda ha dato lo spunto a Leonardo Sciascia per “la strega e il capitano”, è senza dubbio Caterina de’ Medici, messa al rogo e assassinata sulla base di accuse folli.

Anche importanti personaggi della storia della Chiesa, come l’arcivescovo Carlo Borromeo, non rimasero immuni da questo furore e si prodigarono per far condannare e uccidere quante più “ streghe” possibile.

Milan in: donne, streghe e demoni la paura del femminile all’interno della Chiesa

Racconta Gian Luca Margheriti.    Letture Rosa Leo Servidio.    Pianoforte Gian Francesco Amoroso,    Violino Chiara Giovagnoli

DOVE? Presso LabArca Teatro Musica, via M. d’Oggiono 1, 20123 Milano

QUANDO? Sabato 25 marzo 2017 ore 19.30 – aperitivo a 5 euro a partire dalle 19:00

PREZZI:  INGRESSO LIBERO – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

info e prenotazioni labarcateatromusica@gmail.com

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*