La Locandiera

la locandiera

Il Teatro Litta inaugura l’inizio del nuovo anno ospitando sul suo palcoscenico l’estroso Corrado d’Elia. Attore, regista, drammaturgo, dal 1998 direttore del Teatro Libero di Milano, d’Elia si cimenta questa volta con uno dei testi più famosi ed importanti del veneziano Goldoni: La Locandiera.
Il cast d’eccezione, valorizzato dalla mise en scène dai colori sgargianti, vedrà sul palco anche lo stesso d’Elia per una “Mirandolina pop” che ci travolgerà tutti.

Una Locandiera travolgente, irresistibile, dai colori sgargianti e dai ritmi scoppiettanti. Una commedia ambientata in un mondo di plastica, simbolo moderno dell’artificio, coloratissimo e smaccatamente finto.
Mirandolina sinuosa, affascinante, ironica, donna emancipata e moderna, vestita di rosa shocking e dai capelli biondo platino fa letteralmente impazzire d’amore tutti gli avventori della sua locanda.
Da una parte è archetipo e modello indiscusso di femminilità, dall’altra pratica e calcolatrice donna d’affari che conduce il suo gioco. Un orologio di precisione, così come lo aveva scritto Goldoni, ma in versione moderna. E’ una Locandiera finalmente comica, ricca di energia, d’emozione e ritmo, di atmosfere e scambi vivaci, il prezioso e aspettato incontro tra un grande testo e un regista dal personalissimo e incisivo punto di vista. Davvero una locandiera come non l’avete mai vista!

LA LOCANDIERA
di Carlo Goldoni
regia Corrado d’Elia
con Monica Faggiani, Corrado d’Elia, Alessandro Castellucci, Gustavo La Volpe, Andrea Tibaldi, Marco Brambilla, Tino Danesi

DOVE? Teatro Litta

QUANDO? dal 13 al 25 gennaio. Da martedì al sabato ore 20:30 – domenica ore 16:30 – lunedì riposo

PREZZI:  intero €21, ridotto €11/15

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*