Il gabbiano

il gabbiano

Il Teatro Litta propone al suo pubblico il capolavoro di fine ‘800 Il Gabbiano, di Anton Pavlovic Čechov.
Scritto nel 1895, uno dei temi centrali trattati nel testo è rappresentato dal divario generazionale: l’incomprensione e l’inadeguatezza degli adulti nei confronti dei giovani, dei loro sogni e dei loro desideri. A distanza di 120 anni i giovani d’oggi si ritrovano ad affrontare le stesse difficoltà dei due protagonisti Kostja e Nina: l’inconsistenza di una generazione adulta che non nutre e non incoraggia i suoi figli, calpestati quasi involontariamente dall’ottusità e dall’inconsistenza dei vecchi.

In questa direzione si muove l’idea della messa in scena de Il Gabbiano per la regia di Antonio Syxty, che vedrà sul palcoscenico recitare vecchie guardie e giovani leve del teatro italiano.

IL GABBIANO
di Anton Čechov
adattamento e regia Antonio Syxty
con Caterina Bajetta, Letizia Bravi, Gaetano Callegaro, Valentina Capone, Guglielmo Menconi, Livio Remuzzi, Antonio Rosti

DOVE? Teatro Litta

QUANDO? dal 3 al 22 febbraio, da martedì al sabato ore 20:30 – domenica ore 16:30

PREZZI: intero €21, ridotto €11/15

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*