Un grande ritorno a Milano

ariane mnouchkine

C’è spazio anche per il teatro agli Expo Days 2014 che raviverrano Milano per tutto il mese di maggio e i primi giorni di giugno.

Concerti, mostre, spettacoli, eventi per i bambini, convegni, 130 eventi in vista dell’esposizione internazionale che il capoluogo lombardo ospiterà nel 2015.

Centro principale delle iniziative teatrali sarà il Piccolo che, dopo 37 anni di assenza, torna ad ospitare Ariane Mnouchkine che nel 1964 fondò a Parigi il Théâtre du Soleil. La regista francese sarà a Milano dal 14 al 24 maggio accompagnata dal gruppo afgano Théâtre Aftaab (“sole” in lingua dari). La compagnia porterà in scena La ronde de la nuit, uno spettacolo che non può non ricordare i grandi lavori del Théâtre du Soleil.

Evento da non perdere anche il 12 maggio quando Ariane Mnouchkine incontrerà il pubblico milanese e a seguire sarà proiettata l’anteprima del film “Les Naufragés du Fol Espoir”, un modo per celebrare i 50 anni del Théâtre du Soleil.

Il 30 maggio alle 21, invece, presso la Loggia dei Mercanti musica, testo e installazioni si uniranno per raccontare la  violenza sulle donne in “La rosa spezzata”, testo e regia di Luisa Gay.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*