deflorian

Recensione: “Quasi niente”

23 Febbraio 2019 Redazione 0

È la parola. Pronunciata, scritta, proiettata, distorta, abusata, esasperata. È la parola ad aprire varchi, a scavalcare barriere, a crearle, a distruggerle. A definirci. Ad […]

anfitrione

Recensione: “Anfitrione”

20 Febbraio 2019 Redazione 1

Un’incontenibile joie de vivre esplode sul palcoscenico in questo lavoro teatrale, che potrebbe essere un manuale scenico, una sorta di De architectura di vitruvuana memoria, […]