Alta Luce Teatro: “Park your car in Harvard yard”

park your car

Un noir ironico e tagliente, scritto negli anni novanta dal drammaturgo americano Israel Horowitz, in scena ad Alta Luce Teatro per riflettere sui drammi quotidiani dell’uomo contemporaneo.

Venerdì 12 e sabato 13 aprile debutta Park Your Car in Harvard Yard, spettacolo che prende il titolo da uno scioglilingua  americano che identifica gli abitanti della zona  di Boston per raccontare la storia di un anziano ex professore di musica e di inglese, sordo e ormai prossimo alla fine, e di Kathleen, vedova trentacinquenne, che gli piomba in casa per fargli da badante. Tanti sono i non detti tra i due e con il passare dei giorni scoprironno che hanno in comune molto più di quello che sembra.

Una commedia divertente e malinconica interpretata con successo negli anni novanta a Broadway da Jason Robards e Judith Ivey e poi a Parig da Pierre Dux e Jane Birkin.
Fondatore della Gloucester Stage Company a Gloucester, Massachusetts, che ha diretto per 28 anni, Horovitz è autore pluripremiato di oltre 70 opere, comprese “The Indian Wants the Bronx” (con Al Pacino nel 1968), “Park Your Car in Harvard Yard” (a Broadway nel 1991) e “Out of the Mouths of Babes”, rappresentato a Broadway sino all’anno scorso.
È anche co-direttore della compagnia Horovitz-Paciotto, una compagnia teatrale italiana che produce solo opere di Horovitz.

PARK YOUR CAR IN HARVARD YARD
di Israel Horovitz
con Elizabeth Annable e Gerardo Marinelli
Regia Elizabeth Annable

DOVE? Alta Luce Teatro

QUANDO? 12 e 13 aprile ore 21

PREZZI: 15€

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*