Al Teatro Libero l’amore e tutti i suoi guai

In scena al Teatro Libero dal 27 Gennaio all’ 8 Febbraio il regista Corrado Accordino ci regala una storia come tante che parla di una coppia, del loro amore, delle incomprensioni che scaturiscono da una convivenza intima e da radici geograficamente differenti.

Una storia come tante, o forse no. Perché “Mia moglie parla strano” è un racconto agrodolce sulle complicazioni che un rapporto di coppia ti porta ad affrontare, ma sfiora anche temi profondi e importanti come il perseverante tentativo di avere un figlio, la ricerca del desiderio sessuale perduto, la differente sopportazione del dolore da parte di lui e di lei.

Le diverse origini (lui è lombardo mentre lei è campana) e i retroscena familiari derivanti, non fanno che allontanarli, così come i loro caratteri forti e predominanti, dai quali scaturiscono solo equivoci e provocazioni.
E se poi ci si mettono anche gli ex dimenticati a tornare a galla all’improvviso, allora tutto non può che franare rovinosamente.

O forse no…

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*